AVAS alla notte bianca di Gaggiano

Pubblicato il 28/07/2011 Commenti

Gaggiano, 23 luglio 2011

Anche AVAS ha partecipato alla notte bianca di Gaggiano con un’offerta variegata di pubblicazioni letterarie.

Ma non e’ stata una notte qualunque a sentir Lorenzo….

La notte comincia, ma non è bianca, è una notte arancione. Le nostre lanterne a sfera di carta colorata illuminano la strada poggiate per terra davanti allo stand, sembrano globi di luce calda <<Ciao Lorenzo! Dov’è il gazebo AVAS?!>> mi chiedono gli amici che incontro di tanto in tanto lungo la via Roma <<E’ là, in mezzo alle palle>> rispondo a tutti io.
Giulio e Sergio distribuiscono volantini a più non posso <<Non posso>> rispondono i passanti, credendo che vogliamo uno dei loro due reni. 
<<Signori: buonasera! Siamo un’associazione culturale di Gaggiano, scriviamo romanzi e racconti, ma anche poesie e…>> Spiega Ottavia ad un’allegra famigliola che passeggia davanti alo stand <<Prendi la bambina, presto! Andiamo via!>> dice la donna al marito, e scappano.
Fumi di salamella e vapori di Birra aleggiano nell’aria. Allegre comitive festanti ridono e scherzano per la via. Poi però, a mezzanotte, arriva la pioggia. Tutti corrono, la strada si svuota, e poco dopo non c’è più nessuno. Rimaniamo in silenzio a guardare il nostro gazebo: è proprio il piu’ bello di tutti. 

[slideshow]

Categorie:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>